Altadefinizione
Altadefinizione

Smetto quando voglio: Ad Honorem (2017) Streaming

L'atto finale di una trilogia diretta da Sydney Sybil, Smetto quando voglio: Ad Honorem: vede onorario il cervello banda frainteso guidata dal neuroscienziato Pietro Zinni (Edoardo Leo) riuniti per l'ultima attività imprudente. Dietro le sbarre in carcere di Rebibbia galeoni titoli accademici hanno escogitato un modo per fuggire dalla prigione e contrastare i piani del terribile Walter Mercury (Luigi Lo Kashio) l'intento di commettere un massacro. Ma chi è il nuovo cattivo? Cosa è nascosto? Qual è il tuo piano? Pietro fu il primo a indovinare. "Sopoks - questa è la formula di gas nervino, e questo è ciò che gli serve per il GC, che sono pazzo, ha cominciato a sintetizzare gas nervino," - esclama alla fine del master class, in attesa che l'Ad traffico Honorem.
Accanto alla ex produttore di smart drugs, abbiamo trovato un chimico Alberto (Stefano Fresi), due latinista Mattia (Valerio Aprea) e Giorgio (Lorenzo Lavia), antropologa imbarazzante Andrea (Pietro Sermonti), timida archeologa Arturo (Paolo Calabresi), economista sconsiderato Bartolomeo ( Libero De Rienzo), insieme al Dr. Giulio (Marco Bonini), professore Lucio (Giampaolo Morelli) e l'avvocato Vittorio (Rosario Lisma).
Nel tentativo di chiudere i conti con il passato, gli investigatori della banda devono combattere il nemico di tutti i tempi, il boss della malavita con una laurea in ingegneria navale «Er Murena» (Neri Marcorè). Per salvare la città, avrebbero dovuto abbandonare la distinzione anticipare le mosse Mercury e cercare di capire come neutralizzare l'attacco, che crea i peggiori mali: un evento in cui centinaia di persone partecipano.

Smetto quando voglio: Ad Honorem (2017) Streaming ITA



STREAMING IN 4K SCARICA ORA RAPIDO

  • Trailer